Accedi
 



 

La Settimana Veterinaria

Sommario N. 890 - 15 ottobre 2014

< Presentazione | Stampa sommario
 
Vai alla versione sfogliabile

Sei Abbonato? Questo numero è disponibile in formato PDF alla voce "Archivio"!

 

DOSSIER

Biodiversità e attività antropiche

RIPOPOLAMENTO, TUTTO INIZIA “AL LIMITAR DEL BOSCO”

Ripopolamento, biodiversità, attività antropiche, Sanità animale e pubblica, sicurezza, benessere degli animali domestici e selvatici, interessi economici e politici,morte di una madre che protegge i suoi cuccioli, due orsetti orfani... Non è proprio mancato nulla per fare di Daniza il “classico” caso mediatico. Ma di chi è la colpa? Contro chi puntare il dito? Ecco il parere di chi analizza la questione da diversi punti di vista.

 

ATTUALITA'

Congresso nazionale Aivpafe

Percorso oncologico nel gatto: sistema linfoide e cute

Partendo dai dati del registro tumori dell’IzsVe, l’evento ha aggiornato e approfondito le conoscenze sulle neoplasie linfoidi e cutanee nel gatto.

 

Zoonosi

Leishmaniosi, un approccio multidisciplinare

Seguire le linee guida e combatterla su tutti i fronti sono le chiavi vincenti per limitarne la diffusione.

 

DALLE ASSOCIAZIONI

Sivelp

Perdita di competenze della professione

Da antibiotic-free a vet-free il passo è più breve di quanto si pensi

 

I veterinari e la professione

Ma quanti siamo?

 

FORMAZIONE CONTINUA animali da compagnia

Riproduzione

Preparare correttamente il parto della cagna

Gli strumenti a disposizione del veterinario per prevedere la data del parto e per fornire un’opportuna assistenza in tutte le sue fasi.

 

FORMAZIONE CONTINUA L'angolo del dermatologo

a cura di Fabrizio Fabbrini

Ricerche internazionali

Uso della candeggina diluita contro S. pseudointermedius, P. aeruginosa e M. pachydermatis

I risultati di uno studio pubblicato su Veterinary Dermatology confermano l’efficacia antimicrobica in vitro dell’ipoclorito di sodio diluito contro alcune infezioni.

 

FORMAZIONE CONTINUA La pulce e l'elefante

A cura di Grunin

Gasteropodi e trasmissione di parassiti

L’acqua, le chiocciole e... i parassiti

Pioggia. Vita allo stato liquido, acqua che rinnova, che può distruggere, cambiare i paesaggi o l’umore di chi l’ascolta. Com- pagna improvvisa della terra o stanca amica di una singolare estate, trascorsa al riparo di un fico. Fresco refrigerio, umidità che desta crea- ture sopite al buio dei sassi, tra lombrichi e esseri striscianti che poco hanno da condivide- re con noi e i nostri animali, se non... i paras- siti. È così che potremmo intendere la comparsa delle chiocciole dai nostri giardini, alle nostre email @@@@@, trasportate dalla scienza me- dica e veterinaria. Infatti, ciò che rende tali ga- steropodi interessanti per un parassitologo è il loro ruolo come ospiti intermedi di nume- rosi nematodi e trematodi, il cui impatto sulla salute umana e animale è in crescente ascesa.

 

GESTIONE appunti di psicologia

a cura di Alessandro Schianchi

Dirigere una struttura sanitaria

Lealtà e spirito di gruppo: come imparare dagli insuccessi

Quale responsabile dell’equipe di lavoro, il direttore sanitario ha il dovere di chiedersi le ragioni dei comportamenti omertosi. Perché se le informazioni note ai dipendenti non arrivano ai vertici, l’impresa ci rimette.

 

DAI FATTI... ALLE OPINIONI spigolature

a cura di Oscar Grazioli

Sciopero dei veterinari

“I had a dream”

 

IN VETRINA

Oftalid pomata oftalmica per il benessere della palpebra di cani e gatti

 

FILIERE

Riproduzione bovina. Workshop MSD Animal Health

Una buona gestione della fertilità è fondamentale per garantire la produzione

La fertilità della bovina da latte è un elemento centrale di tutto il sistema di produzione del latte. Nel piacentino si è discusso delle problematiche uterine che possono andare ad alterare il delicato processo riproduttivo.

 

Periodo di asciutta. Infezioni subcliniche

I criteri per evitare di trattare “a tappeto” le bovine

 

Coniglicoltura. Linee guida del Ministero della Salute

Mantenere il benessere del coniglio anche nell’allevamento intensivo

Il MinSal ha diramato linee di indirizzo non vincolanti di applicazione volontaria agli operatori del settore per fornire indicazioni sulle corrette modalità di allevamento del coniglio.

 

Ovaiole. Gabbie arricchite

Nelle gabbie grandi, le galline depongono fuori dal nido con maggior frequenza

Un gruppo di ricercatori canadesi dell’Università di Guelph si è interessato al comportamento di nidificazione delle galline allevate in gabbie arricchite.

 

Giornata autunnale Sipas

L’approccio diagnostico in allevamento

In suinicoltura il veterinario è indispensabile per diagnosticare le patologie, ma il rischio di commettere errori è dietro l’angolo. A questa delicata fase del processo di cura la Società italiana di patologia e allevamento dei suini ha dedicato il suo ultimo appuntamento.