Argomenti di SanitĂ  Pubblica, Medicina Veterinaria e Sicurezza Alimentare

Sommario N. 3 - Ottobre 2015

< Presentazione | Stampa sommario
 

CAPITOLO 1

INTRODUZIONE AL LIBRO

1.1. Food safety e Food Security: scenari futuri e ineludibile evoluzione della prevenzione primaria

Aldo Grasselli

 

CAPITOLO 2

LA SVP NELL'INTERFACCIA SANITA' UMANA-ANIMALE E SUA INTEGRAZIONE FUNZIONALE NEL SISTEMA "ONE HEALTH"

2.1. Introduzione al capitolo 2

Umberto Agrimi

 

2.2. Antibiotico-resistenza. Una minaccia globale per la sanità pubblica e i sistemi sanitari

Maurizio Ferri, Elena Ranucci, Paola Romagnoli, Valerio Giaccone

 

2.3. L'emergenza H5N8 a Porto Viro. Il ruolo dei servizi veterinari dell'ULSS 19 nella tutela della salute animale e umana

Pierluigi Randon, Mario Marzolla

 

2.4. Farmacovigilanza ed eco-farmacovigilanza. Una visione unitaria sull'uso dei farmaci

Rosanna Olivieri, Marco Bertocci, Emanuele Balocchini

 

2.5. Promozione della corretta relazione uomo-cane: un progetto della ASL TO3. Un diverso concetto di nutrizione e di energia per la vita attraverso gli animali

Mario Marino, Vincenzo Fedele, Mauro Moretta, Mauro Gnaccarini

 

2.6. Ruolo di Toxoplasma gonzi nei disturbi neuropsichiatria. I nuovi aspetti della toxoplasmosi

Francesca Bellini, Alessia Liverini

 

CAPITOLO 3

WORLD FOOD: LA RETE DI SORVEGLIANZA VETERINARIA NEL CONTESTO AGRO-ZOOTECNICO-ALIMENTARE GLOBALE

3.1. Introduzione al capitolo 3

Maurizio Ferri

 

3.2. Gestione della sicurezza alimentare per i prodotti etnici da parte dei Servizi Veterinari Pubblici. Strumenti e metodi di controllo ufficiale a garanzia dei consumatori, l'esperienza nelle ASL di Milano e Prato

Massimo Meazza, Ettore Facibeni

 

3.3. Gestione export alimenti di origine animale nell'AUSL di Bologna: stato dell'arte e prospettive future. progetto di informatizzazione e centralizzazione sanitaria delle norme che regolano l'import e l'export degli alimenti di origine animale

Paolo Gandolfi, Marco Lanzardi, Serena Di Nardo, Franco Santachiara

 

3.4. Il controllo ufficiale nelle rivendite di prodotti etnici. Suggerimenti per ispezioni annonarie

Luigi Piscitelli

 

3.5. Indagine sanitaria per le zone di produzione di molluschi bivalvi nel territorio fermano. L'esperienza dell'Area Vasta n. 4 di Fermo-ASUR Marche e Consorzio Vongola Piceni (Co.Vo.Pi.)

Angelo Angellotti, sandro Fichera, Valentina Gentili

 

3.6. La sicurezza alimentare nell'Era "omica" e della bioinformatica. la Veterinaria di sanità pubblica si sta preparando ai nuovi scenari?

Maurizio Ferri

 

CAPITOLO 4

LA SANITA' PUBBLICA VETERINARIA E LA PREVENZIONE DELLE PATOLOGIE UMANE DI ORIGINE ALIMENTARE

4.1. Introduzione al capitolo 4

Aldo Grasselli

 

4.2. Controllo delle malattie a trasmissione alimentare. Il ruolo della Sanità Pubblica Veterinaria

Antonia Ricci

 

4.3. Gestione del rischio epidemico da patogeni trasmessi da alimenti. Opportunità unica di collaborazione interdisciplinare

Gaia Scavia

 

4.5. Ricerca di larve di antiacidi, mediante metodica di digestione cloro-peptica, nelle preparazioni gastronomiche contenenti pesce crudo o praticamente crudo. Proposta di applicazione in ambito di controllo ufficiale

Pasquale Fraulo, Carmelo Morena, Achille Guarino, Antonella Costa, Esterina De Carlo, Antonio Limone

 

4.6. valutazione del rischio alimentare applicata alla contaminazione del polline da residui di prodotti fitosanitari. Monitoraggio realizzato su polline italiano

Carlo D'Ascenzi, Giovanni Formato, Gaia Mannaioni, Edoardo Carnesecca, Irene Caracciolo

 

4.7. la filiera ittica del lago Trasimeno. Dalla produzione primaria al prodotto di nicchia

Raffaella Branciari, Alfonso De Lucia, Renata Giannella, Raffaella Franceschini, Giovanni Lo Vaglio

 

CAPITOLO 5

LE NOXAE AMBIENTALI CORRELATE ALLE PATOLOGIE ANIMALI E ALIMENTARI

5.1. Introduzione al capitolo 5

Vitantonio Perrone

 

5.2. Contaminazione chimica ambientale e filiera mangimistica. Criticità e prospettive

Paolo Stacchini

 

5.3. Controllo radiometrico su selvaggina cacciata e provvedimenti adottati. Esperienza pratica nelle zone montane della Valsesia

Pietro Luigi cazzuola, Massimo Platini

 

5.4. Indagine veterinaria e monitoraggio ambientale al poligono militare di Quirra in Sardegna. veterinaria, salute e ambiente

Giorgio Mellis, Angela Vacca

 

5.5. Monitoraggio nella catena alimentare dei contaminanti ambientali. Area SIN di Porto Torres e Calancoi

GFrancesco Sgarangella, Giuseppe Bitti, Maria Caterina Suelzu, Pietro Desini, Patrizia Piras, Gianuario Fiori, Maurizio Cossu, Giannina Chessa

 

5.6. Piano volontario di eradicazione della CAE. Comunità montana

AntonioQuasso, Ettore Ghiggi

 

5.7. Il bio-monitoraggio dell'arsenico come strumento di prevenzione. Esperienza nell'ambiente lagunare di Boi Cerbus prospiciente un'area estrattivo industriale della Sardegna Sud-occidentale

Pierluigi Piras, Roberta Orletti, Antonino Bella

 

CAPITOLO 6

LE FILIERE FRAGILI E IL RUOLO SOCIO-ECONOMICO DEI VETERINARI PUBBLICI PER LA TUTELA SANITARIA E COMMERCIALE DELLE PRODUZIONI LOCALI

6.1. Introduzione al capitolo 6

Antonio Sorice

 

6.2. Il lardo di Colonnata. Qualità igienico-sanitaria

Tommaso Luigi Villano

 

6.3. Progetto

Marta Dal Cin, Michela Favretti, daniele Sisto, Manlio Palei

 

6.4. O' per e O' muss. Piedi e Muselli bovini cotti. verifica dei punti critici di controllo e miglioramento della shelf-life

Angelo Citro, Giovanni Bruno

 

6.5.Le filiere fragili e il ruolo socio-economico dei veterinari pubblici per la tutela sanitaria e commerciale delle produzioni di nicchia. Progetti

Giulio Loglio

 

6.6. Qualità igienica dei prodotti a base di latte ottenuti nei caseifici degli alpeggi della Regione Lombardia

Stefano Foschini

 

6.7. Mozzarella di bufala mediterranea. piano di controllo sulla qualità igienico-sanitaria in Regione Campania

Luigi Morena, Roberto Carbone

 

6.8. Gli sprechi e la produzione alimentare globale. Esperienze nel recupero del cibo

Maurizio Ferri, Valentina Tepedino