Chi Siamo

 

 

 

PVI srl (in forma estesa Point Véterinaire Italie srl) è una casa editrice strutturata in due aree di competenza, con denominazioni distinte:

- Point Vétérinaire Italie (www.pointvet.it) per le attività editoriali nei settori del core business (Veterinaria, Agro-zootecnia e Sanità pubblica veterinaria);

PVI per tutti gli altri comparti, tra cui quello alimentare e della sanità pubblica umana, dei laboratori e della chimica.

Edizioni PVI (www.edizionipvi.com) è il marchio che raccoglie tutte queste attività.

 

La missione


L’attività principale di PVI consiste nella divulgazione – tramite periodici, libri, pubblicazioni e web – delle più recenti acquisizioni scientifiche inerenti i settori di riferimento, al fine di supportare il professionista nel proprio lavoro quotidiano.

Questa attività da oltre 10 anni si avvale del supporto di nuove tecnologie come, per esempio, una piattaforma e-learning dedicata: PVI Formazione srl (www.pviformazione.it) è la società partecipata al 100% da PVI, che si occupa esclusivamente di formazione.

 

La storia


Point Vétérinaire Italie è presente in Italia dal 1992, anno di acquisizione di due testate storiche: “Summa” e “Professione allevatore”. Il primo era un mensile di formazione permanente per il medico veterinario, ora disponibile in due versioni specifiche per i singoli settori: Summa – animali da compagnia e Summa – animali da reddito; il secondo, “Professione Allevatore”, era il mensile dedicato all’allevamento del bovino, ora quindicinale. Nascono in seguito “Professione Suinicoltore”, mensile rivolto agli allevatori di suini, “Professione Avicunicoltore”, bimestrale per gli allevatori di avicoli e cunicoli. Dal 1994 viene pubblicata “La Settimana Veterinaria”, il primo settimanale per i veterinari italiani, mentre il “Dizionario del Medicinale Veterinario”, ormai giunto alla tredicesima edizione, è uno strumento di consultazione quotidiana per veterinari e farmacisti. Il catalogo periodici presenta inoltre “Veterinaria Pratica Equina”, trimestrale di formazione permanente per gli ippiatri.

Point Vétérinaire Italie cura l’edizione di “Argomenti S.I.Ve.M.P.”, il periodico ufficiale del Sindacato Italiano Veterinari Medicina Pubblica e “Praxis Veternaria”, storica rivista scientifica di Bayer spa.

Nel 2011 la casa editrice si apre ad altri comparti e viene sdoppiata la denominazione, aggiungendo l’acronimo PVI, con l’acquisizione della testata “Alimenti & Bevande”, che da oltre 16 anni rappresenta il mensile di riferimento per quanti si occupano di igiene e sicurezza alimentare (umana). Nel dicembre 2016 sono acquisite e rinnovate le testate “lab- il magazine del laboratorio” e “Chimica Magazine”. Nel gennaio 2018 la squadra si completa con il mensile “Macchine Alimentari”.

Oggi la casa editrice pubblica un settimanale, un quindicinale, cinque mensili, quattro bimestrali e tre trimestrali. Tutte le testate sono presenti sul web.

Infine, da marzo 2018 è online il portale www.animalidacompagnia.it, rivolto ai proprietari di pet.

 

Il catalogo libri


Il settore libri di PVI/Point Vétérinaire Italie presenta un ricco catalogo con oltre un centinaio di titoli: testi dedicati specificatamente al medico veterinario e ad altri professionisti, collane di manuali pratici rivolti agli allevatori e operatori di diversi settori, la collana “PVI Accademia“, che comprende testi universitari per il corso di laurea in Medicina Veterinaria e altre Facoltà.

 

Club degli Abbonati, Club del Veterinario e Vetcard


Realtà ormai consolidata, il Club degli Abbonati (per i veterinari Club del Veterinario) ha lo scopo di fornire un ulteriore servizio agli abbonati ai periodici di PVI/Point Vétérinaire Italie. Come soci del Club infatti è possibile usufruire di agevolazioni con aziende e società convenzionate, sia per esigenze di natura professionale sia per il tempo libero e la famiglia. La Vetcard è la carta dei servizi del Club.